KRAFTWERK – Trans Europe Express

KRAFTWERK – Trans Europe Express

(Capitol, 1977)

“L’altro” disco dei Kraftwerk, quello che li stacca dal magma cosmico di Tangerine Dream, Popol Vuh, Amon Düül II e Klaus Schulze, consegnandoli al pop internazionale. Non sono loro che vanno verso il mainstream, è il mainstream che va verso di loro (“From station to station back to Dusseldorf City, meet Iggy Pop and David Bowie”, dicono nei testi). Ora il viaggio è in treno e non in auto, con l’incessante ritmo delle ruote sui binari e improvvisi interventi di passaggi a livello, spostamenti d’aria e note per i turisti. Profetica Showroom Dummies, che sembra anticipare l’estetica delle generazioni techno a venire. La versione tedesca su etichetta Kling Klang si intitola Trans-Europa-Express.

vinile Acquista

cd Acquista

Categorie: , . Tag: .

TRACKLIST:

01. Europe Endless
02. The Hall of Mirrors
03. Showroom Dummies
04. Trans Europe Express
05. Metal on Metal
06. Franz Schubert
07. Endless Endless

Formato

Vinile, Cd

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione

Be the first to review “KRAFTWERK – Trans Europe Express”