VAN MORRISON – Astral weeks

VAN MORRISON – Astral weeks

(WB, 1968)

Libero dal giogo di Berns, Morrison sfoga in due soli giorni di febbrili session newyorkesi il suo estro poetico e la sua impetuosa e spontanea musicalità in un disco (per i tempi) rivoluzionario che induce a paragoni con l’impressionismo pittorico, la poesia beat e lo “stream of consciousness” di James Joyce. Su un tappeto acustico di chitarre, ritmi, flauti, sax e vibrafono, “Van The Man” dipana le sue ballate espanse e improvvisative, spesso prive della classica struttura strofa-ponte-ritornello e intrise di un intenso misticismo, col vocabolario jazz, folk, soul e blues contaminato in una lingua nuova. Tra i flutti impetuosi di Astral Thing, i preziosismi barocchi di Cypress Avenue e le rarefazioni di Beside You, l’incalzante r&b di The Way Young Lovers Do, l’onda melodica montante di Madame George e Ballerina si costruisce una leggenda, alimentata da una vocalità libera, potente e selvaggia. In molti, dal Bruce Springsteen anni ’70 al Mike Scott (Waterboys) anni ’80, prenderanno ispirazione.

vinile Acquista

cd Acquista

Categorie: , . Tag: .

TRACKLIST:

01. Astral Weeks
02. Beside You
03. Sweet Thing
04. Cyprus Avenue
05. Young Lovers Do
06. Madame George
07. Ballerina
08. Slim Slow Slider

Formato

Vinile, Cd

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione

Be the first to review “VAN MORRISON – Astral weeks”