RADIOHEAD – Pablo Honey

RADIOHEAD – Pablo Honey

(Parlophone, 1993)

La prima prova semiacerba. Pablo Honey è un disco di indie pop smanioso di incrociare tre chitarre elettriche (YouAnyone Can Play Guitar) quanto capace di smithsiane (in)delicatezze (Thinking About You). Thom Yorke (voce, chitarra), Ed O’Brien (chitarra), Colin Greenwood (basso) e Phil Selway (batteria), da Oxford, iniziano sognando REM e Pixies ma hanno un debito verso gli U2 (Stop Whispering). Al pregiudizio della stampa nazionale, che vede i Radiohead solo come cloni di Bono & C., rimedia il successo americano del singolo Creep: uno psicodramma in amniocentesi grunge, croce e delizia per i suoi autori, che macera l’alternanza tra strofe lente e arpeggiate e il ritornello a forte combustione introdotto con un indovinato effetto di chitarra di Jonny Greenwood (chitarra, tastiere), la più giovane delle cinque teste, fratello di Colin.

vinile Acquista

cd Acquista

Categorie: , . Tag: .

TRACKLIST:

01. You
02. Creep
03. How Do You?
04. Stop Whispering
05. Thinking About You
06. Anyone Can Play Guitar
07. Ripcord
08. Vegetable
09. Prove Yourself
10. I Can’t
11. Lurgee
12. Blow Out

Formato

Vinile, Cd

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione

Be the first to review “RADIOHEAD – Pablo Honey”