LITTLE RICHARD – Here’s Little Richard

LITTLE RICHARD – Here’s Little Richard

(Specialty, 1957)

Nel settembre del 1955 Richard è a New Orleans per le sue prime sessions per l’etichetta Specialty. Fra i diversi brani blues realizzati ne spicca uno con un curioso titolo mutuato da un tipo di gelato, Tutti Frutti. Il brano è completamente diverso dagli altri e innovativo. Col suo testo incomprensibile e una selvaggia interpretazione sembra essere una vera e propria personificazione del rock’n’roll, del quale diventerà un classico ripreso poi da centinaia di interpreti. Pubblicato a ottobre, nel febbraio successivo è solo numero 17 negli USA ma venderà oltre tre milioni di copie. Seguono altri classici, Long Tall Sally, Slippin’ and Slidin’, Rip It Up, Ready Teddy e Jenny Jenny, nei quali sono in evidenza la voce in falsetto del cantante e il suo martellante stile al piano, ben supportati dal pulsante sound dei sax, una miscela veramente esplosiva che per circa due anni fa di Richard la rappresentazione più provocante e disinibita del r&r, complici anche certe manifestazioni sceniche tipicamente gay. Nell’ottobre del 1957, improvvisamente e nel pieno della carriera, Richard annuncia l’abbandono delle scene per ritirarsi in seminario a studiare teologia. La Specialty continua a pubblicare brani registrati in precedenza e nuovi successi del 1958 sono Good Golly Miss Molly, Ooh! My Soul e Baby Face. Nel 1964 Richard torna brevemente alla Specialty dove realizza alcuni buoni titoli, Bama Lama Bama Loo e Annie Is Back.

vinile Acquista

cd Acquista

Categorie: , . Tag: .

TRACKLIST:

01. Tutti Frutti
02. True, Fine Mama
03. Can’t Believe You Wanna Leave
04. Ready Teddy
05. Baby
06. Slippin’ and Slidin’
07. Long Tall Sally
08. Miss Ann
09. Oh Why?
10. Rip It Up
11. Jenny Jenny
12. She’s Got It

Formato

Vinile, Cd

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione

Be the first to review “LITTLE RICHARD – Here’s Little Richard”